lara-flammia
Lara Flammia

QQuando ho iniziato a fare questa professione ho messo sul mio tavolo di lavoro quello che avevo raccolto negli ultimi 15 anni, proprio come quando non hai fatto la spesa apri il frigo e improvvisi una ricetta  con quello che hai a disposizione.

 

“Sulla mia scrivania avevo una laurea in economia, un master in informatica, una specializzazione in visual merchandising e vetrinistica, 12 anni di esperienza come consulente d’immagine per il Food, la Pasticceria, i Gioielli, i Bijoux e l’Oggettistica e la passione per la moda e le borse firmate. Anche se quest’ultimo punto non credo faccia curriculum!

internet-comunicazione
Una delle mie creazioni quando facevo la Packaging Designer. E’ un incarto panettone creato per la Gobbi Import di Verona

Negli ultimi anni ero inoltre diventata mamma, cosa che mi aveva improvvisamente fatto odiare i continui spostamenti che il mio lavoro, seppur ben retribuito e tutto in salita, richiedeva. Al punto che solo la vista di una valigia mi provocava l’orticaria.

Le mie priorità erano cambiate, la mia vita si era evoluta.

Anche il lavoro doveva farlo.”

Mi sono rimessa a studiare scoprendo con stupore che Facebook non era solo il posto dove passare del tempo a scambiare commenti con gli amici e pubblicare foto della mia vita felice da mamma, ma un posto dove le aziende avevano iniziato a promuoversi, parlando con le persone e che posti dove dire qualcosa per farsi notare e vendere, se stessi o i prodotti della propria azienda, ce n’erano anche altri. Ed erano fantastici!

Ho appreso che i siti non si facevano più in Frontpage, Dreamweaver e Flash, così come avevo imparato a fare durante il mio master, perché oggi se vuoi avere un sito figo, pieno di funzionalità straordinarie e usarlo anche come negozio virtuale per vendere, esistono i CMS come WordPress. E che per fare in modo che un sito appaia nelle prime pagine dei risultati di Google devi fare una cosa chiamata SEO. O in alternativa promuoverti con Adwords, un servizio di pubblicità a pagamento per farti trovare velocemente dai tuoi potenziali clienti proprio quando hanno bisogno di te. Fantastico vero?

Ho scoperto un mondo che aveva corso veloce negli anni in cui io “giocavo” a fare la designer e l’organizzatrice di eventi.

Amiche mamme, immaginate cosa può essere la vita di una neomamma, senza aiuti esterni di nessun genere, che decide di rimettersi a studiare e reinventarsi una professione, senza buttare l’esperienza maturata fino a quel punto?!

E’ dura. Ma non mi arrendo, perché quando una donna si mette in testa una cosa e ci crede, difficilmente molla.

Sono sicura che ognuna di voi ha una storia simile da raccontare. Fatta di sacrifici, di levatacce alle 5.00 di mattina, anche se i risvegli notturni del bimbo sono stati già tre. Una storia fatta di rinunce, di passione, di amarezze e a volte di sconforto. Di stanchezza cronica. Storie simili accomunate dalla voglia di fare, di realizzare il proprio sogno, di raggiungere nuovi traguardi.

Internet può accorciare le distanze tra la tua Azienda, o il tuo Studio e i clienti. Proprio come sto facendo io con te che mi stai leggendo. Ti parlo e cerco di farti comprendere quello che ha suscitato tanta meraviglia in me quando ho scoperto cosa si può fare e quali risultati si possono raggiungere oggi grazie ad un potente strumento di Comunicazione come è Internet.

Fino a qualche anno fa per farti conoscere avevi solo due possibilità:

  • Lavorare bene e sperare nel passaparola di amici e parenti
  • Farti pubblicità su qualche radio o TV locale, sponsorizzare un evento o la Sagra di paese.

Oggi esiste Internet, ci sono i Social network, c’è Youtube, ci sono i Blog e la pubblicità a pagamento su Facebook e Google, i cui costi sono ridicoli se paragonati a quelli necessari anche solo per far realizzare e affiggere un cartellone pubblicitario nel tuo quartiere. Figuriamoci a volerci tappezzare la città! E anche se tu potessi farlo ti avrebbe conosciuto solo la tua città.

Su Internet hai tutto il mondo a disposizione!

E allora parla con i tuoi clienti, ogni giorno. Fai vedere loro quello che sai fare, come lo fai, quale utilità e beneficio ne trae chi acquista da te. Spiega perché comprare da te e non dalla concorrenza instaurando un reale rapporto di fiducia, umanizzando la tua Azienda e ponendola al livello del cliente. E’ bello quando scrivi sulla pagina di Ikea, evidenziando un problema e loro ti rispondono in pochi minuti, vero? Viene da pensare “Ma come…..Ikea parla e proprio con me?!”

E’ questo il potere dei Social network: la possibilità di dialogare direttamente col cliente e accorciare le distanze, conquistando fiducia, empatia, immedesimazione.

Requisiti indispensabili per attirare clienti verso il tuo Brand.

LEAVE A REPLY